Il problema delle talpe

Distartergreen

Il problema delle talpe

Le talpe in autunno non vanno in letargo! Se la superficie del tappeto erboso presenta buche e cumuli di terra, la presenza delle talpe potrebbe essere una certezza. Questi cumuli di terra, oltre ad essere esteticamente brutti da vedere, possono compromettere operazioni colturali come lo sfalcio dell’erba, la concimazione e la semina. A risentirne principalmente sono i prati giovani appena germinati, poiché le gallerie create dalle talpe possono rovinarne gli apparati radicali fragili, e per questo è necessario applicare il prima possibile strategie difensive per eliminare il problema.

Ecco i passaggi necessari per risolvere il problema delle talpe senza creare danni in giardino:

  • Appianare i cumuli di terra 
  • Riseminare le zone in cui non è più presente l’erba, in modo da prevenire la nascita delle infestanti
  • Spostare il cumulo di terra superficiale ed incanalare l’acqua nelle gallerie per allagarle in modo da costringere le talpe ad abbandonare la zona
  • Lungo il perimetro di piccoli tappeti erbosi quadrati o rettangolari è possibile installare una rete metallica a maglie più o meno fitte fino ad una profondità di 50 cm in modo da creare una barriera che ostacoli l’ingresso delle talpe nel giardino
  • Utilizzare concimi naturali disabituanti, il cui odore può fungere da repellente per le talpe 

Per fare un esempio pratico di disabituante, la nostra azienda propone BL Natural un concime a base di Olea Europea e di un mix di olii essenziali sinergici che fungono da barriera protettiva per il tappeto erboso. Oltre che per i prati, questo prodotto naturale è indicato per le zone agricole e per gli orti. E’ sicuro per gli animali e per le persone che vivono il giardino ogni giorno e non interferisce con le colture presenti in esso. Intervenendo alla prima comparsa dei rialzi nel terreno, colpisce le femmine prima che possano procreare. Un solo litro di prodotto è sufficiente per 20 metri lineari ma in caso di infestazione elevata si consiglia di ripetere più volte il trattamento fino alla scomparsa delle talpe. Una volta scomparse le talpe, si consiglia di procedere con l’appianamento delle buche e la risemina del prato nelle zone danneggiate.

Info sull'autore

startergreen administrator

Lascia una risposta