Archivio mensile Maggio 2020

Distartergreen

Ciliegie: tutto quel che bisogna sapere sulle varietà

Non tutti sanno che il ciliegio è un frutto originario dell’Asia Minore che si è diffuso nel bacino del Mediterraneo da circa tremila anni. Ad oggi la produzione mondiale di ciliegie dolci è di circa 22 milioni di quintali, per il 35% provenienti dai paesi europei. L’Italia con 1,1 – 1,2 milioni di quintali è il principale produttore europeo e copre oltre il 15% della produzione del continente. La coltura del ciliegio, tra le specie arboree da frutto, è quella che negli ultimi 15 anni ha visto i cambiamenti più radicali legati essenzialmente a due innovazioni: una gamma di nuovi portainnesti seminanizzanti e nanizzanti e una gamma di nuove varietà, in buona parte autofertili, di elevata qualità. I nuovi portainnesti hanno consentito l’adozione di forme di allevamento moderne, adatte per impianti ad elevata densità con positive conseguenze sulla precocità di fruttificazione, l’incremento delle produzioni per ettaro e il contenimento dei costi di produzione. Tutto ciò ha favorito l’incremento dei consumi in tutto il mondo e l’aumento degli impianti per far fronte alla crescente domanda dei mercati. Altre due innovazioni meritano di essere menzionate: le varietà idonee alla raccolta meccanica per scuotimento dei frutti senza peduncolo e la copertura delle piante con film plastici nel periodo pre-raccolta e raccolta per proteggere i frutti dalla pioggia che è causa di gravi danni dovuti alla fessurazione della buccia (“cracking”).

Tra le concimazioni che Starter Green consiglia per prendersi cura dei ciliegi bisogna ricordare in particolare le Alghe: con Alga Cito L di Starter Green è possibile aumentare la pezzatura e la pigmentazione dei frutti e rendere il sapore ancora più dolce e gradevole. Starter CAL a base di Calcio invece indurisce il frutto e lo preserva da una maturazione troppo rapida. Anche i trattamenti sanitari sono fondamentali per mantenere in salute il ciliegio. Di seguito potete leggere uno schema riassuntivo dei principali trattamenti da eseguire nelle varie fasi di crescita della pianta:

BIG LORY® 1787 NV* Epoca di Maturazione: +12 Burlat Origine: P. Argot, Francia Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia Albero: vigoria elevata, portamento espanso. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Lory Bloom®); produttività buona e costante. Frutto: pezzatura molto grossa (circa 13 grammi), colore della buccia rosso scuro brillante, polpa consistente di buon sapore. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà a buona e costante produttività con frutti di elevata pezzatura e buon sapore; poco suscettibili a cracking e monilia. Picciolo corto, nocciolo grosso. Messa a frutto leggermente ritardata

BIG STAR* Epoca di maturazione: + 25 Burlat Origine: DCA-Bologna, Italia Editore: CRPV, Italia Albero: vigoria elevata, portamento standard assurgente Produttività e Fruttificazione: messa a frutto precoce, produttività elevata e costante; autofertile Frutto: grosso (calibro 28-30 mm), colore della buccia rosso brillante, polpa rosata molto consistente; buon sapore dolce e aromatico (RSR>16,5° Brix); peduncolo medio-lungo; nocciolo piccolo. Sensibilità allo spacco: media Giudizio d’insieme: varietà interessante per messa a frutto precoce e produttività elevata e costante; frutto di bell’aspetto, consistente, grosso e di buon sapore.

BURLAT Epoca di maturazione: circa il 25 maggio in Emilia-Romagna. Origine: Francia Albero: vigoria medio-elevata, portamento tendenzialmente assurgente, con lenta messa a frutto. Produttività e fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (consigliati Giorgia, Lapins e Van*); produttività elevata. Frutto: pezzatura media, forma cuoriforme, buccia rosso scuro, polpa rossa, dolce e succosa, di media consistenza. Media lunghezza del peduncolo. Suscettibilità allo spacco: media. Giudizio d’insieme: vecchia cultivar di origine francese, si è imposta come il primo durone simile. Di buon sapore, risulta mediamente sensibile allo spacco in concomitanza di piogge in pre raccolta. La pianta è vigorosa e di lenta entrata in produzione.

CANADA GIANT® Sumgita* Epoca di Maturazione: +20 Burlat Origine: Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria elevata, rapida messa a frutto. Produttività e Fruttificazione: autosterile, si impollina con Burlat, Van e Lapins; produttività costante ed elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia rosso intenso brillante, polpa molto consistente e succosa, sapore molto buono. Suscettibilità allo spacco: molto bassa. Giudizio d’insieme: interessante per pezzatura dei frutti CELESTE® Sumpaca* Epoca di maturazione: + 12 Burlat Origine: Summerland, Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria elevata, portamento assurgente e compatto Produttività e Fruttificazione: messa a frutto medio-precoce, produttività elevata e costante; autofertile Frutto: grosso (calibro 26-28 mm), colore della buccia rosso intenso, vinoso, polpa rossa mediamente consistente; buon sapore dolce e aromatico (RSR>13° Brix); peduncolo corto e spesso; nocciolo medio-piccolo. Sensibilità allo spacco: media Giudizio d’insieme: varietà interessante per messa a frutto precoce e produttività elevata e costante; frutto di bell’aspetto, consistente, grosso e di buon sapore. Habitus compatto con pianta facilmente gestibile da terra.

EARLY LORY® 1789 NV* Epoca di Maturazione: -3 Burlat Origine: P. Argot, Francia Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia Albero: vigoria media, di rapida messa a frutto. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Lory Bloom®); produttività elevata. Frutto: pezzatura superiore a Burlat, colore della buccia rosso scuro, polpa mediamente consistente e superiore a Burlat, sapore buono. Suscettibilità allo spacco: come Burlat. Giudizio d’insieme: Varietà interessante per aspetto e pezzatura dei frutti, di buon sapore; la consociazione con la varietà Lory Bloom® esalta le potenzialità produttive, comunque legate alla necessità di preservare i frutti dai danni da cracking (coperture consigliate)

FERDIVA* V3115 Epoca di Maturazione: +30 Burlat Origine: CEP Innovation, Francia. Editore: CEP Innovation, Francia. Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-assurgente. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori a fioritura tardiva (consigliata Regina); produttività elevata se ben impollinata, precoce messa a frutto. Frutto: pezzatura elevata (calibro 26-30 mm), forma cuoriforme, buccia rosso scuro, polpa consistente, croccante, succosa, sapore equilibrato (dolce e acido); peduncolo di media lunghezza. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, con elevato potenziale di calibro e scarsa suscettibilità allo spacco; il sapore è buono.

FERDOUCE* V3239 Epoca di Maturazione: +12 Burlat Origine: CEP Innovation, Francia. Editore: CEP Innovation, Francia. Albero: vigoria elevata, portamento espanso. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori; produttività elevata, messa a frutto precoce. Frutto: pezzatura elevata (calibro 28-30 mm), buccia rossa, polpa consistente, croccante, sapore equilibrato; peduncolo corto. Suscettibilità allo spacco: media. Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, con elevato potenziale di calibro; il sapore è buono.

FERMINA* V3122 Epoca di Maturazione: +18 Burlat Origine: CEP Innovation, Francia. Editore: CEP Innovation, Francia. Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-espanso. Produttività e Fruttificazione : autosterile, necessita di impollinatori; produttività elevata. Frutto: pezzatura elevata (calibro 26-30 mm), forma cuoriforme, buccia rosso scuro, polpa consistente, croccante, sapore equilibrato molto dolce e acido; peduncolo di media lunghezza che si distacca facilmente (adatta alla raccolta meccanica). Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà molto scuro, polpa molto consistente, croccante, dolce; peduncolo lungo. Suscettibilità allo spacco: scarsa o nulla. Giudizio d’insieme: varietà con elevata tolleranza allo spacco, produce frutti molto dolci ad elevata consistenza.

FERTILLE* V3476 Epoca di Maturazione: +15 Burlat Origine: CEP Innovation, Francia. Editore: CEP Innovation, Francia. Albero: vigoria elevata, portamento standard-espanso. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (consigliati Burlat, Fermina*); produttività elevata se ben impollinata (la fioritura è molto intensa). Frutto: pezzatura elevata, buccia rossa, polpa consistente, croccante, sapore equilibrato tendente all’acido. Suscettibilità allo spacco: medioelevata. Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, con elevato potenziale di calibro; il sapore è buono.

FEU 5® Epoca di Maturazione: +8 Burlat Origine: P. Argot, Francia Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia Albero: vigoria medio-elevata, portamento compatto, di rapida messa a frutto Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Lory Bloom®); produttività elevatissima. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia e della polpa rosso scuro, polpa consistente, croccante, sapore equilibrato-buono (dolce e acido). Suscettibilità allo spacco: media. Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva, si è ben adattata a moltissime aree di coltivazione; interessante per impianti intensivi su portainnesti di media vigoria (MaxMa Delbard® 14, Gisela® 6, P-HL-C*).

FOLFER* V3387 Epoca di Maturazione: +10 Burlat Origine: CEP Innovation, Francia. Editore: CEP Innovation, Francia. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Regina, Kordia, Giorgia); se ben impollinato la produttività risulta elevata. Frutto: pezzatura buona, colore della buccia rosso brillante, polpa consistente, sapore buono, succoso. Suscettibilità allo spacco: media. Giudizio d’insieme: varietà ampiamente adattata a tutte le aree produttive italiane; esprime elevati standard produttivi quando innestata su portainnesti nanizzanti.

FERTARD* V3382 Epoca di Maturazione: +40 Burlat Origine: CEP Innovation, Francia. Editore: CEP Innovation, Francia . Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-assurgente. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori a fioritura tardiva (consigliata Regina); produttività media, precoce entrata in produzione. Frutto: pezzatura elevata (calibro 28-30 mm), forma cuoriforme, buccia rosso scuro, polpa molto consistente, croccante, dolce; peduncolo lungo. Suscettibilità allo spacco: scarsa o nulla. Giudizio d’insieme: varietà con elevata tolleranza allo spacco, produce frutti molto dolci ad elevata consistenza.

GIORGIA Epoca di Maturazione: +9 Burlat Origine: Italia, ISF Verona Albero: vigoria medio-elevata, portamento semi-espanso, di rapida messa a frutto. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Burlat, Lory Bloom®, Van*); la produttività risulta elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia da rosso brillante a rosso scuro, polpa molto consistente, sapore discreto; picciolo lungo. Suscettibilità allo spacco: media. Giudizio d’insieme: varietà ben adattata a vari ambienti, produce frutti di elevato pregio per pezzatura, consistenza e tenuta; il picciolo lungo permette elevate rese di raccolta; interessante per impianti intensivi su portainnesti nanizzanti (Gisela® 5 e 6, Piku 1 e 4) .

KORDIA Epoca di Maturazione: +24 Burlat Origine: Repubblica Ceka Albero: vigoria medio-elevata, portamento espanso, di rapida messa a frutto. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Regina e Ferrovia); produttività elevata. Frutto: pezzatura buona per il periodo, colore della buccia da rosso brillante a rosso scuro, polpa molto consistente, croccante, ad elevata tenuta in pianta, sapore ottimo. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà di pregio nel periodo medio-tardivo, produce costantemente frutti di elevata qualità per aspetto, tenuta anche in post raccolta, e sapore; le potenzialità vengono esaltate su portainnesti nanizzanti (serie Gisela® e serie Piku, P-HL-C*). LAPINS Epoca di Maturazione: +24 Burlat Origine: Canada Albero: vigoria medio-elevata, portamento assurgente. Produttività e Fruttificazione: autofertile, produce anche su rami misti. Frutto: pezzatura medio-buona, colore della buccia rosso brillante, polpa rosa mediamente consistente, sapore buono, succoso. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà molto produttiva con frutti di adeguata pezzatura e qualità; da innestare su portainnesti vigorosi in quanto su soggetti nanizzanti tende a diminuire la pezzatura.

LATE LORY® Epoca di Maturazione: +45 Burlat Origine: P. Argot, Francia Editore: Vivai F.lli Zanzi Albero: vigoria medio-elevata, portamento compatto. Produttività e Fruttificazione: autosterile, si impollina con Sweetheart®; produttività costante ed elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia rosso intenso brillante, polpa mediamente consistente, sapore molto buono. Suscettibilità allo spacco: molto bassa. Giudizio d’insieme: varietà tardiva, interessante per pezzatura dei frutti, colore rosso vivo brillante e conservabilità.

LORY BLOOM® 1788 NV* Epoca di Maturazione: +6 Burlat Origine: P. Argot, Francia Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia Albero: vigoria media, portamento assurgente, rapida messa a frutto. Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Feu5, Lory Strong®, Big Lory®, Early Lory®); produttività elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia e della polpa rosso scuro, consistente, sapore buono, acidità bassa. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà per zone che esaltano la precocità, produce in maniera costante con frutti di buona pezzatura e poco suscettibili a cracking e monilia; si è distinta anche come buon impollinatore.

LORY STRONG® 1786 NV Epoca di Maturazione: +10 Burlat Origine: P. Argot, Francia Editore: Vivai F.lli Zanzi, Italia Albero: vigoria medio-elevata, messa a frutto precoce Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Lory Bloom®); produttività elevata. Frutto: pezzatura elevata (11,5 g), colore della buccia rosso scuro, polpa consistente, sapore eccellente. Suscettibilità allo spacco: media. Giudizio d’insieme: varietà vigorosa, produttiva, con frutti di elevata qualità.

NEW MOON® Sumini* Epoca di maturazione: +16 Burlat Origine: Summerland, Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria elevata, portamento standard-assurgente Produttività e Fruttificazione: elevata e costante; autofertile Frutto: grosso (calibro 26-28 mm), colore della buccia rosso scuro, polpa molto consistente, peduncolo medio; buon sapore dolce (RSR 14° Brix) Sensibilità allo spacco: scarsa Giudizio d’insieme: varietà interessante per sapore, colore e resistenza allo spacco; produttività costante. Frutto: pezzatura medio-elevata, colore della buccia rosso brillante, polpa mediamente consistente, sapore buono. Suscettibilità allo spacco: molto bassa. Giudizio d’insieme: varietà tardiva, interessante quando innestata su portainnesti deboli in grado di precocizzare la messa a frutto ed esaltare le caratteristiche organolettiche dei frutti.

SABRINA® SUMN314CH Epoca di Maturazione: +7 Burlat Origine: Canada, Summerland Editore: IPS, Francia Albero: di buon vigore, mediamente assurgente, di rapida messa a frutto. Produttività e Fruttificazione: Ottima produttività, autofertile. Frutto: grosso, reniforme, molto consistente; polpa soda, dolce e zuccherina, con peduncolo medio. Suscettibilità allo spacco: resistente alla spaccatura. Giudizio d’insieme: varietà caratterizzata da frutti reniformi molto grossi (28 mm) poco sensibile alle spaccature benché di ottima consistenza; maturazione precoce.

SAMBA® Sumste* Epoca di Maturazione: +10 Burlat Origine: Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria medio-elevata, di rapida messa a frutto Produttività e Fruttificazione: autofertile, produttività elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia rosso scuro brillante, polpa consistente, di elevata tenuta, sapore buono. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: Interessante per la pezzatura e la consistenza dei frutti, la scarsa suscettibilità al cracking e la buona affinità su tutti i portainnesti.

SATIN® Sumele* Epoca di Maturazione: +20 Burlat Origine: Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria medio-scarsa, portamento assurgente, ramifica con difficoltà. Produttività e Fruttificazione: autofertile, la produttività risulta elevata. Frutto: pezzatura medio-elevata, colore della buccia rosso brillante, polpa consistente, sapore tendenzialmente acido. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà costantemente produttiva con frutti a pezzatura medio-elevata di buon sapore; interessante per impianti intensivi.

SIMCOE® Probla* Epoca di Maturazione: +18 Burlat Origine: USA Editore: IPS, Francia Albero: vigoria media, portamento tendenzialmente assurgente, di rapida messa a frutto Produttività e Fruttificazione: autosterile, necessita di impollinatori (Van* e Lapins); se ben impollinato la produttività risulta elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia rosso scuro, polpa molto consistente, sapore buono leggermente acido. Suscettibilità allo spacco: scarsa. Giudizio d’insieme: varietà con frutti grossi, molto consistenti, facilmente manipolabili e gestibili anche su filiere lunghe (sopporta il trasporto su lunghe distanze).

SKEENA* Epoca di Maturazione: +30 Burlat Origine: Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria elevata, portamento espanso, di rapida messa a frutto Produttività e Fruttificazione: autofertile, la produttività risulta elevata e costante, concentrata sui dardi. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia rosso brillante, polpa mediamente consistente, sapore buono. Suscettibilità allo spacco: elevata. Giudizio d’insieme: varietà tardiva, molto produttiva, con frutti di buon calibro e qualità; richiede coperture antispacco e portainnesti a medioalta vigoria.

SONATA® Sumleta* Epoca di maturazione: + 19 Burlat Origine: Summerland, Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria media, portamento standard assurgente Produttività e Fruttificazione: messa a frutto precoce, produttività elevata e costante; autofertile Frutto: grosso (calibro 26-28 mm), colore della buccia rosso brillante, polpa rossa mediamente consistente; buon sapore corposo (dolce e acido allo stesso tempo); peduncolo corto e spesso; nocciolo medio. Sensibilità allo spacco: media Giudizio d’insieme: varietà interessante per messa a frutto precoce e produttività elevata e costante; frutto di bell’aspetto, consistente, grosso e di buon sapore

SWEETHEART® Sumtare* Epoca di Maturazione: +35 Burlat Origine: Canada Editore: IPS, Francia Albero: vigoria media, portamento espanso, messa a frutto precoce. Produttività e Fruttificazione: autofertile, produttività costante ed elevata. Frutto: pezzatura elevata, colore della buccia rosso intenso brillante, polpa molto consistente, succosa, sapore buono. Suscettibilità allo spacco: molto bassa. Giudizio d’insieme: varietà tardiva, interessante quando innestata su portainnesti deboli in grado di precocizzare la messa a frutto ed esaltare le caratteristiche organolettiche dei frutti.

VAN Epoca di maturazione: + 20 Burlat Origine: Summerland, Canada Albero: vigoria medio-elevata, portamento standard-espanso Produttività e Fruttificazione: messa a frutto precoce, produttività elevata e costante; autosterile, impollinatori Burlat e Lapins. Frutto: medio-grosso (calibro 26-28 mm), colore della buccia rosso brillante, polpa rossa e consistente; buon sapore dolce; peduncolo medio; nocciolo piccolo. Sensibilità allo spacco: media Giudizio d’insieme: varietà interessante per messa a frutto precoce e produttività elevata e costante; frutto di bell’aspetto, consistente

Le varietà di ciliegie abbiamo visto che sono innumerevoli e variano anche per periodo di maturazione. Ecco un breve schema riassuntivo:

Fonte: Vivai Zanzi