Come concimare le Piante da Orto e da Vaso

Disemi

Come concimare le Piante da Orto e da Vaso

pianta di pomodoriCome tutti gli appassionati di giardinaggio sanno, durante l’inverno anche le piante, come gli animali, ”vanno il letargo”, ossia vivono un periodo di riposo vegetativo e le concimazioni che si effettuano in autunno sono necessarie alla pianta per assicurarle un buon sviluppo durante il periodo primaverile. 
Per effettuare la concimazione delle piante non si può utilizzare un fertilizzante qualunque, bensì è indispensabile acquistare un fertilizzante a lenta cessione che non si disperda velocemente nel terreno, possibilmente un fertilizzante a base di alghe in cui è presente un’alta percentuale di principi attivi, come ad esempio il Cito che contiene alga Ascophyllum Nodosum contenente sostanze naturali che inoltre aiutano le piante, in particolare gli agrumi, nell’ingrossamento dei frutti.

Piante da Orto

La concimazione delle piante da orto è fondamentale per prepararle all’inverno e ottenere una buona riuscita del frutto o del vegetale durante la primavera; inoltre bisogna ricordare che molte piante da orto si sviluppano nel periodo invernale e dunque avranno ancor più necessità di ricevere un’adeguata concimazione.

Durante la lavorazione del terreno si consiglia di eliminare piante infestanti e piante morte, oltre a foglie secche o malate in modo tale da abbreviare i tempi di manutenzione delle piante sia in autunno sia in primavera. Nel caso di un nuovo innesto si consiglia di utilizzare un concime apposito per i nuovi alberelli, nello specifico di utilizzare un concime come la Leonardite mentre in caso di fertilizzazione di piante già mature è consigliabile l’utilizzo di Cito.

Piante Verdi da Appartamento

Anche le piante da appartamento necessitano di essere concimate durante il periodo autunno-invernale in modo tale da assicurar loro una buona crescita e di trarre più nutrimento dal terreno e dai raggi del sole, anche se si trovano in casa e dentro un vaso. E’ importante che la concimazione. da settembre in poi, sia più diradata, diminuendo la quantità di concime presente nell’acqua. Nel caso la pianta fosse stata rinvasata con nuovo terriccio, le quantità di fertilizzante possono essere minori.

 

Info sull'autore

semi