La semina e il raccolto di Febbraio

Disemi

La semina e il raccolto di Febbraio

Seppure sia freddo, il mese di Febbraio è il periodo migliore per preparare il terreno per le semine di primavera in quanto le temperature non sono tanto basse e per questo motivo le semine nell’orto possono essere più varie e tendenti a quelle che fareste in primavera. E tutto ciò è valido anche per chi coltiva l’orto sul balcone, scegliendo con cura ogni mese le piante alle quali dedicarsi. Non bisogna però dimenticare di riparare dal freddo le piantine più piccole per evitare che gelino.

Grazie al clima mite la semina di Febbraio sarà più varia di quella dei due mesi precedenti, seppure le gelate potrebbero ancora creare qualche problema durante la notte. Ma sarà sufficiente mettere al riparo i vasi per prevenire la morte di alcune delle piante più deboli. 

 

 

Ecco una lista dei semi che possono essere interrati a Febbraio:

  • Fagioli
  • Fave
  • Lattuga
  • Melanzane
  • Meloni
  • Peperoni
  • Cavolo cappuccio
  • Cavolfiori
  • Cipolle
  • Piselli
  • Pomodori
  • Indivia
  • Porri
  • Prezzemolo
  • Rape
  • Barbabietola
  • Senape
  • Spinaci
  • Timo
  • Valeriana
  • Zucchine
  • Basilico
  • Carote
  • Cavolo
  • Ravanelli
  • Rucola
  • Sedano
  • Carciofi

Cosa invece è possibile raccogliere nell’orto a Febbraio?

Se si parla di raccolto, tenendo da conto ciò che si è seminato o piantato nei mesi precedenti, ovviamente esso sarà caratterizzato in particolare dagli ortaggi invernali e non mancheranno le erbe aromatiche:

  • Finocchi
  • Indivia
  • Porri
  • Prezzemolo riccio
  • Radicchio
  • Ravanelli
  • Barbabietole
  • Broccoli
  • Carciofi
  • Cardi
  • Cavolfiore
  • Cavolo broccolo
  • Cavolo verza
  • Cicoria
  • Rosmarino
  • Rucola
  • Salvia
  • Scorzonera
  • Spinaci
  • Timo
  • Valeriana
  • Zucca
  • Cavolo cappuccio
  • Cavolo nero
  • Cime di rapa

Info sull'autore

semi