Ottobre: il mese della risemina

Distartergreen

Ottobre: il mese della risemina

L’autunno, in particolare il mese di Ottobre, è il periodo migliore in assoluto per eseguire una risemina e trasemina di un prato danneggiato.

In questo periodo la germinazione avviene più rapida e le operazioni di risemina risultano meno minacciate dalle piante infestanti.

In realtà una leggera risemina andrebbe sempre eseguita anche se il prato è poco danneggiato perché più il prato è compatto, più sarà resistente a tutti gli stress meccanici e, soprattutto, l’erba fitta lascerà molto meno spazio alle infestanti.

Ovviamente la risemina diventa ancora più obbligatoria quando il diradamento o il danneggiamento del prato è più visibile, ampio e marcato. In molte occasioni se non si risemina non c’è nessuna speranza di rivedere il prato sano e bello.

PRINCIPALI CAUSE DEI DIRADAMENTI:

  • intenso calpestio
  • tipologia di erba inadatta
  • malattie fungine
  • stress termici estivi
  • errata irrigazione
  • semina o risemina primaverile mal riuscita
  • erbe infestanti
  • attacco di larve

Il seme per il prato più adatto alla ricrescita deve essere veloce ed uniforme, oltre che resistente al calpestio, alla temperatura e all’esposizione alle avversità climatiche.

Nel mese della risemina Starter Green propone una super promozione sul suo seme per il prato Blue Top Overseeding, il seme studiato appositamente per una crescita rapida e compatta.

Con 10 sacchi da 10 KG potrai ricevere un sacco in omaggio a scelta tra Blue Top Overseeding. Blue Top Landscape (per le nuove semine) e Rustico Resistente. Cosa aspetti? Contattaci per saperne di più!

Info sull'autore

startergreen

Lascia una risposta