Perchè scegliere un vero Abete come albero di Natale?

Disemi

Perchè scegliere un vero Abete come albero di Natale?

albero-di-nataleNatale è ormai alle porte e già da prima dell’8 di Dicembre centinaia di famiglie italiane si sono messe all’opera per fare un albero di Natale più bello di quello dell’anno precedente.

Molte di queste persone si saranno chieste se riutilizzare l’albete finto dell’anno passato o acquistarne uno nuovo, vero. Questa è la fatidica domanda che accomuna gli amanti dell’acquisto consapevole e del green e secondo la maggior parte di questi è preferibile acquistare un albero in plastica in quanto riutilizzabile e amico dell’ambiente, perchè non taglia gli alberi. Ma tagliare gli alberi non significa non essere amici dell’ambiente, farlo in modo irrazionale lo è; infatti i materiali plastici e sintetici non hanno mai protetto i boschi e l’aria che respiriamo.

Gli alberi made in China sono costituiti da leghe metalliche e plastiche, come il polietilene tereflatato, che producono gas tossici durante la produzione e inquinamento durante il trasporto, mentre gli alberi veri sono a impatto e chilometro 0. Anche i costi di smaltimento sono più elevati di quanto si possa credere in quanto la plastica è un derivato del petrolio.

L’abete vero, al contrario, non ha bisogno di essere smaltito ma può diventare parte del nostro giardino o di un parco, sostenendo anche l’economia del proprio territorio. Inoltre l’abete vero profuma l’ambiente domestico e da un tocco di classe alla stanza che lo ospita, senza creare sprechi e far del male all’ambiente. Trapiantarlo in terra non è un’operazione complicata e per mantenerlo in salute fino alla messa a dimora è sufficiente annaffiarlo e utilizzare i fertilizzanti specifici per le Piante Verdi

Info sull'autore

semi